fbpx
Sicurezza

Un territorio sicuro e accogliente si fonda sui seguenti punti:

  • Videosorveglianza: la rete di telecamere installate nei centri abitati dovrà essere integrata con una ulteriore installazione di telecamere che controllino l’accesso al territorio comunale, creando una sorta di recinto virtuale, capace di individuare le targhe segnalate (rubate, oggetto di indagine, senza assicurazione e revisione, ecc.) e capace di inviare alle forze dell’ordine gli avvisi che consentano la loro ricerca sul territorio, al fine di prevenire atti criminosi e  avere le informazioni necessarie alle indagini in caso denunce per crimini commessi sul territorio comunale.
  • Illuminazione pubblica: un comune sicuro deve necessariamente avere degli impianti di illuminazione pubblica efficienti. Verrà realizzata la completa riqualificazione energetica della rete di pubblica illuminazione con messa a norma degli impianti e sostituzione dei corpi illuminanti con tecnologie all’avanguardia. Questo consentirà, oltre ad avere un cospicuo risparmio sui costi energetici (70-80% in meno), e di assicurare una illuminazione adeguata e corretta per l’intera collettività.
  • Sistema di allertamento alla cittadinanza: in caso di emergenze sul territorio è indispensabile comunicare con i Cittadini in  tempo reale per consentire loro di mettersi in sicurezza. Sarà attivato un sistema di comunicazione per chiamate massive in caso di particolari emergenze sul territorio (Alert System) e per comunicare circostanze avvisi e situazioni di particolare importanza come la chiusura delle scuole, strade, ecc.
  • Forze dell’ordine: di fondamentale importanza è la sinergia con e fra le forze dell’ordine presenti sul territorio (Polizia Locale – Carabinieri – ecc.) l’Amministrazione comunale sarà al loro fianco per concordare le attività e l’utilizzo degli strumenti. Per quanto riguarda la Polizia Locale, che rimarrà autonoma al servizio del Comune rispetto all’ambito di Unione, dovranno essere attivati dei progetti premianti legati alle politiche messe in campo dall’amministrazione per poter dare un miglior servizio ai Cittadini (reperibilità del personale fuori servizio, numero unico di reperibilità, ecc …)
  • Sicurezza stradale: di grande rilievo anche il tema della sicurezza stradale che a volte viene percepita come marginale ma in realtà è proprio sulla strada che avvengono la maggior quantità di danni fisici e mortali sul territorio. I progetti di riqualificazione urbana, in particolare della vecchia Porrettana, terranno conto di questo aspetto inserendo progettualità che rendano più sicura la viabilità.
  • Controllo di vicinato: si continuerà sulla strada già avviata valorizzando e aiutando i cittadini che gestiscono l’attuale programma  imperniato sul controllo di vicinato e incentivando l’organizzazione di nuovi gruppi dove questo sia necessario e venga richiesto.

Chiudi il menu