• Tempo di lettura:3 mins read
You are currently viewing Ponte di Vizzano: quando inizieranno i lavori per la riapertura?

Recentemente è apparso sui social un post del Sindaco di Sasso Marconi nel quale faceva paragoni e parallelismi tra il Ponte di Vizzano e il Ponte Giovanni da Verrazzano di New York.

Una bella differenza

Nonostante ci siano alcune similitudini tra le due opere, non si può non notare che mentre il Ponte da Verrazzano adempie alla sua funzione di collegamento tra Brooklyn e State Island, il nostro Ponte di Vizzano è chiuso ormai da mesi impedendo alle persone di raggiungere le proprie abitazioni comodamente.

Nessuno dei cartelli presenti in prossimità del ponte indica le motivazioni che hanno portato alla chiusura, tantomeno i tempi e le date nelle quali si prevede la riapertura.

I fondi sono già pronti

Il Sindaco (e l’Amministrazione) ha già a disposizione i fondi necessari alla ristrutturazione del Ponte di Vizzano: oltre 200mila euro provenienti da Società Autostrade spendibili già da maggio 2019, con i quali si sarebbe già potuto appaltare e probabilmente anche eseguire i lavori di messa in sicurezza della struttura.

E’ importante che il primo cittadino, come nel post citato prima, sappia apprezzare la bellezza di opere divenute “monumenti” del territorio, ma è ancora più importante far “funzionare” questa bellezza traducendo in azioni concrete le necessità delle persone adoperandosi per la riapertura del ponte.

La nostra interrogazione

Per questi motivi abbiamo presentato un’interrogazione che riteniamo molto importante con la quale chiediamo al Sindaco quanto segue:

  • Ritiene sia giustificabile la chiusura del Ponte di Vizzano, collegamento importante e funzionale per l’attraversamento del Reno in zona Pontecchio, che si protrae da molti mesi?
  • Ritiene che i cittadini di Sasso Marconi, con i fondi a disposizione già nelle casse comunali da maggio del 2019, si meritino che l’Amministrazione si faccia carico della soluzione del problema della riapertura del Ponte di Vizzano?
  • Ritiene che, viste le condizioni del Ponte di Vizzano che da oltre vent’anni non è oggetto di interventi di ristrutturazione pesante, avendo già a disposizione i fondi, doveva essere prioritariamente oggetto di intervento di ristrutturazione?
  • E’ consapevole che decretando la chiusura a tempo indeterminato del Ponte di Vizzano, sapendo che poi successivamente dovrà decretarne la ulteriore chiusura per iniziare le opere che ineludibilmente dovranno essere eseguite, è stato creato un doppio danno nei confronti dei cittadini che devono utilizzare il ponte stesso?
  • Quando si prenderà carico della situazione del Ponte di Vizzano mettendo in atto tutte le azioni al fine dell’utilizzo dei fondi già da tempo disponibili per la ristrutturazione e messa in sicurezza?

 



Il testo completo dell’interrogazione è qui:


Per seguire la nostra attività potete seguire la nostra pagina Facebook oppure il nostro profilo Instagram.

Per inviarci una segnalazione o darci un suggerimento basta CLICCARE QUI: cercheremo di rispondere nel più breve tempo possibile.