• Tempo di lettura:2 mins read
You are currently viewing Ex-Metalplast: occorre bonificare l’area prima di inaugurare il parcheggio

Lo scorso 30 Marzo, vista l’imminente apertura del parcheggio nell’area ex-Metalplast abbiamo presentato, prima del Consiglio Comunale, una domanda d’attualità dove chiediamo chiarimenti e delucidazioni in merito alle sostanze nocive (e cancerogene) presenti nel ex-sito industriale e a cui ad oggi il Comune ancora non risponde chiaramente.

L’amministrazione prende tempo e si basa su resoconti tecnico-ambientali non recenti. Considerata la prossima apertura del parcheggio abbiamo chiesto chiarimenti e cogliendo l’occasione del Consiglio Comunale del 30 Marzo ci aspettavamo maggiori informazioni in merito, ma la domanda d’attualità non è stata accettata dal Sindaco che si è appellato ai regolamenti vigenti.

Comprendiamo che sia una domanda scomoda, ma continuare a sorvolare il problema mette in luce una grave inadempienza sulla salute dei cittadini di Sasso Marconi.

Visto l’argomento e la gravità che esso comporta, riguardo alle sostanza cancerogene, ci saremmo aspettati di vedere l’amministrazione in grado di superare i cavilli della burocrazia.

Non possiamo fermarci qui, proseguiremo nel chiedere la bonifica urgente del sito dell’ex-Metalplast prima dell’apertura del parcheggio e, in ogni caso a prescindere dallo stesso, non esistono “amianti buoni e amianti cattivi” a maggior ragione quando questi materiali sono su immobili di proprietà del Comune, lo stesso ente che può imporre ai privati la rimozione di quelle stesse sostanze sulle quali apparentemente indugia.