• Tempo di lettura:2 mins read
You are currently viewing Cimitero di San Lorenzo: videosorveglianza contro i furti e i vandalismi

Da diverso tempo e, purtroppo, maggiormente di recente si stanno verificando episodi di furti e danneggiamenti all’interno del cimitero del capoluogo.

Numerose persone segnalano furti di piante, fiori e oggetti votivi e di valore affettivo, asportati o danneggiati da ignoti.

Trovare manomessa la lapide, asportati i fiori o quegli oggetti che ricordano i cari defunti è emotivamente pesante oltre che rappresentare un vero e proprio atto dispregiativo ed evidenzia la necessità di intervenire per risolvere questa spiacevole situazione.

Come istituzione, trattandosi del cimitero cittadino, ci aspettiamo che il Comune si faccia carico concretamente del problema installando un sistema di videosorveglianza sia come deterrente verso nuove azioni lesive sia come possibile identificazione dei responsabili.

Le tecnologie attuali consentirebbero di realizzare un impianto adatto e in tempi ragionevolmente brevi.

Con la nostra interrogazione vogliamo domandare al Sindaco se non sia giunto il momento di intervenire e se non ritenga indispensabile adottare i provvedimenti adeguati per impedire che chi si reca al cimitero per ricordare una persona cara debba nuovamente subire l’offesa del furto o dei vandalismi.



Per seguire la nostra attività potete seguire la nostra pagina Facebook oppure il nostro profilo Instagram.

Per inviarci una segnalazione o darci un suggerimento basta CLICCARE QUI: cercheremo di rispondere nel più breve tempo possibile.